Men

Marinella di Selinunte
l'asta del pesce (l'incantu)

 

Tutte le mattine, intorno alle ore 8, nella Piazza Empedocle (a lu scaru) viene venduto il frutto del lavoro dei pescatori: il pesce.

 

 

 

 

 

 

 

 

Il Banditore in azione

I pescatori nel tardo pomeriggio con le loro piccole barche vanno a posizionare(calari) le loro reti in mare e durante le prime ore del mattino, quando ancora buio, le vanno a raccogliere (tirari). Il pescato viene quindi portato in Piazza Empedocle dove viene venduto all'asta (abbanniatu). L'asta un evento caratteristico, si svolge come si svolgeva decine e forse centinia di anni fa. Il  banditore stimando il valore del pesce, contenuto in piccole cassette di legno, fissa la base d'asta e in seguito alle varie offerte determina il prezzo e quindi l'acquirente. Il tutto si svolge molto rapidamente e solo apparentemente in modo caotico. L'abilit del banditore, nel fissare la base d'asta con un veloce sguardo al pesce da vendere e  nel seguire le varie offerte espresse con gesti o solo con sguardi, permette di vendere a volte centinaia di cassette di pesce in meno di un' ora o poco pi.